PRODOTTI PARTNER CON CRISTALLI SWAROVSKI IL MONDO SWAROVSKI

LA NOSTRA STORIA

Dal 1895 il taglio di precisione del cristallo introdotto dal fondatore Daniel Swarovski connota l’azienda, e la sua passione per l’innovazione e il design ne ha fatto il marchio leader del comparto gioielli e accessori a livello globale. Oggi la tradizione di famiglia continua per offrire alle donne di tutto il mondo brillanti interpretazioni di stile da indossare ogni giorno.

Per conoscere più, visita il sito www.swarovskigroup.com

MANUALITÀ ED ECCELLENZA

Dalle indicazioni stilistiche iniziali al lancio di una nuova collezione, l’iter creativo di Swarovski è un processo straordinariamente fecondo. Grazie all’attenzione agli orientamenti moda, alle forme più attuali e a iniziative mirate di promozione del marchio, ogni gioiello narra una storia e concentra in sé oltre 120 anni di eccellenza. L’evoluzione costante nei materiali e nelle tecniche adottate fa di Swarovski l’azienda leader nelle creazioni in cristallo tagliato.

A Wattens, storica sede dell’azienda, nuovi tagli, nuove colorazioni e nuovi formati sono ideati e realizzati ogni giorno, in una ridefinizione continua del cristallo, affiancata da una costante ricerca di tecniche d’avanguardia per i gioielli più elaborati. Bead, pavé, montature a castone e a griffe sono solo alcune delle lavorazioni adottate per esaltare al massimo la brillantezza dei cristalli e definire forme di assoluto fascino.

Le montature dei cristalli Swarovski sono definite impiegando le tecniche proprietarie della casa austriaca come il Pointiage, che dona una qualità superiore alle lavorazioni manuali. Una meticolosa attenzione ai dettagli garantisce la massima qualità a ogni creazione e una perizia costante in ogni fase del processo creativo, dagli schizzi preliminari alla montatura del gioiello.

EREDITÀ

Nel 1891 l’aspirazione di Daniel Swarovski era di realizzare “un diamante accessibile a tutti”. Inventò così una macchina elettrica in grado di tagliare il cristallo con una precisione mai vista prima, segnando così l’inizio di una nuova era per questo materiale. Dai locali jazz americani alle maison sartoriali parigine, gli abiti traboccavano di bead e cristalli Swarovski, interpreti dell’entusiasmo dei ruggenti anni Venti.

Swarovski realizza cristalli e finiture di pregio per gli stilisti della haute couture sin dagli anni Cinquanta. Dalla collaborazione con Christian Dior nasce “Aurora Borealis”, un effetto opalescente che apre nuovi orizzonti creativi per il mondo della moda. I cristalli impreziosiscono le pellicole più iconiche dell’epoca, da Gli uomini preferiscono le bionde a Colazione da Tif-fany. Il 19 maggio 1962 Marilyn Monroe canta per il Presidente degli Stati Uniti fasciata in un abito color carne trapuntato di cristalli Swarovski, battuto all’asta nel 1999 per 1,26 milioni di dollari.


Forte di decenni di collaborazioni creative e di un percorso sempre teso all’eccellenza, Swarovski apre la prima boutique monomarca negli anni Ottanta, iniziando così a diffondere il fascino unico del nuovo marchio di gioielli e soggetti in cristallo. L’introduzione della decorazione di Natale annuale in edizione limitata segna l’inizio di una nuova tradizione presso i collezionisti di tutto il mondo.

Da oltre 35 anni Swarovski incanta il mondo con le sue esclusive creazioni, come l’anello da cocktail Nirvana, il bracciale Slake e i suoi inconfondibili orologi con movimento svizzero. Nel 2008 Swarovski lancia il progetto «Crystal Forest», adottato per ridefinire le boutique monomarca internazionali e accogliere i clienti in uno spazio architettonico costruito intorno al cristallo. Oggi Karlie Kloss è la splendida testimonial della campagna pubblicitaria globale, interprete di una femminilità contemporanea, espressione dell’essenza del marchio Swarovski.

Responsabilità sociale d'impresa

Swarovski rispetta alle norme di responsabilità sociale, etica e salvaguardia ambientale risale al 1895, anno della sua fondazione, e oggi la strategia di Responsabilità d’impresa Swarovski si concentra su sei aree: operare con etica e integrità, favorire il benessere del personale, realizzare prodotti responsabili, rispettare l’ambiente, restituire alla collettività e adottare una filiera responsabile.

Per approfondire l’argomento clicca qui

Operare con etica e integrità

Daniel Swarovski insisteva perché in azienda si applicasse il massimo rigore etico, principio tuttora alla base della nostra cultura d’impresa, insieme all’autenticità dei valori del gruppo, di totale proprietà della famiglia Swarovski. Con la crescente presenza globale, Swarovski prosegue la codifica e lo sviluppo etico e dei principi imprenditoriali in un proprio Statuto d’integrità.

Favorire il benessere del personale

Da sempre la selezione e l’inserimento di personale qualificato, attento e responsabile sono fondamentali per Swarovski, come lo sono diversità e pari opportunità, specie per le donne, che costituiscono oltre il 70% dell’organico. Nel 2014 il Consiglio di Amministrazione ha ufficializzato il proprio sostegno all’iniziativa delle Nazioni Unite Women’s Empowerment Principles.

Realizzare prodotti respon-sabili

I nostro programma CLEAR prevede l’impiego esclusivo di materie prime approvate, limitando le sostanze con restrizioni d’uso come nickel, piombo e cadmio, a garanzia del prodotto finito . Dopo dodici anni di ricerche intensive Swarovski ha elaborato una formula priva di piombo che ridefinisce gli standard qualitativi e di sostenibilità per l’intero comparto.

Rispettare l’ambiente

L’impegno di Swarovski per la riduzione dell’impatto ambientale si estende a tutte le attività aziendali e i nostri processi produttivi vantano risultati efficaci nella gestione delle sfide imposte dalla sostenibilità.Presso le boutique Swarovski di tutto il mondo stiamo inoltre applicando l’iniziativa Swarovski Sustainable Stores, in linea con il programma di certificazione Leadership in Energy & Environmental Design.

Restituire alla collettività

Swarovski non è nuova all’impegno filantropico. Dal 1895, cinque generazioni della famiglia Swarovski sostengono progetti a scopo benefico, rinnovando nel tempo il proprio coinvolgimento attraverso iniziative mirate ed efficaci sia in ambito locale che globale.

Per approfondire l’argomento clicca qui

Filiera responsabile

Le politiche adottate da Swarovski assicurano affidabilità, qualità ed efficienza elevate lungo l’intera filiera. Le attività produttive a integrazione verticale e la Responsible Sourcing Initiative aziendale consentono una maggiore attenzione alle norme in materia di lavoro e sostenibilità, e in particolare sul fronte dei diritti umani e dei rapporti con la rete di approvvigionamento.

I cookie non sono attivati

È necessario attivare i cookie del browser in uso e ricaricare la pagina.